LA CONGIURA

La lezione da trarre dopo la sconfitta:  abbiamo goduto del miglior Governo possibile dentro questo quadro politico. 

Abbiamo avuto il primo Governo realmente attento alle esigenze del popolo, che ha portato avanti, contro tutto e tutti, istanze utili ai ceti medi e medio bassi.   Si poteva ottenere di più?

E' difficile dirlo, anche perché nella storia repubblicana italiana degli ultimi trentanni un'esperienza simile non c'è mai stata.

Questo Governo ha rappresentato il punto più avanzato del popolo in un quadro NEOLIBERISTA (V. Carlassarre). 

Il clima intorno da molti anni è ammorbato dalle pseudo teorie neoliberiste e, pertanto, era difficile che si potesse ottenere un cambiamento del clima politico in una situazione di generale degrado.

Non dimentichiamo anni di PENSIERO UNICO, dove era eretico dire qualcosa contro il sistema dato.

 

Conte e i 5stelle hanno impedito alle voraci lobby di mettere le grinfie su soldi e appalti, hanno portato una ventata di speranza e di onestà all'interno di una delle istituzioni più corrotte del nostro Paese.

Infine, hanno raggiunto notevoli traguardi dentro una cornice ampiamente avversa.

Poi, come nella migliore tradizione della Roma imperiale, dentro ai palazzi si sono sprecate le congiure e i tradimenti.

I pugnalatori si sono palesati, prima contro il governo  Conte 1, poi col Conte 2.

Renzi ha sferrato il colpo decisivo, con varie complicità. (non ultima quella "involontaria (?)" del Presidente della Repubblica)

Ora resta il sogno infranto.

La Storia insegna che difficilmente i partiti del popolo possono conquistare l'egemonia.   Il fatto che sia successo con Conte e i 5 stelle è già un grande risultato.  Quasi un miracolo.  Forse irripetibile.

Possiamo dire: almeno per un breve periodo lo abbiamo realizzato.

 

Le lobby finanziarie, Confindustria, hanno aspettato di poter colpire.

Appena hanno trovato il sicario hanno dato il mandato ad agire.

Se vivessimo nella Roma antica, Conte e i 5stelle, sarebbero stati assassinati nottetempo nei loro letti.

Oggi, le lobby sono più edulcorate, praticano i loro crimini come mandanti, i sicari li trovano in abbondanza, attraverso i Media farabutti che hanno compiuto un vero cannoneggiamento e tramite l'Utile serpe di Rignano a cui hanno armato la mano.

CI SARÀ UN FUTURO PER GOVERNI DEL POPOLO? Per Governi che hanno a cuore i Beni Comuni? 

Per ora temo di No, siamo in pieno TERMIDORO, e la RESTAURAZIONE gonfia il petto in segno di soddisfazione.

 

Giornaloni, Media TV, sono lì a celebrare il trionfo dell'Ancien Régime, per ora i sanculotti devono arretrare e abbozzare. 

MALA TEMPORA CURRUNT, sed peiora parantur! 

 

 

 

Scrivi commento

Commenti: 0