Aforismi. Se verrà la guerra...

- Stiamo galoppando allegramente verso la guerra. Allocchi e beoti. "Mondo Libero"=minculpop

 

- I media di Elkann sono scatenati. Fascisti e guerrieri. Auguri a tutti noi poveretti.

 

- Se l'Occidente,"il mondo libero" di 'sta cippa, ha sempre bisogno di un nemico esterno, siamo in piena decadenza.(V. Ne usciremo peggiori).

 

- Prendi un attore mediocre scrivigli un bel copione e fallo diventare una star internazionale, et voilà il gioco è fatto. Zelensky un pupazzo utilissimo.

 

- Il fascismo avanza,

però, stavolta, è "democratico"!

Abbuffatevi di eroi guerrieri!! E di guerra!

(Non in mio nome, non mi avrete mai!)

 

- Gli sceneggiatori di Servant of the people, sono capaci di messa in scena?

Gli sceneggiatori della Cia sono capaci di messe in scena?

Gli sceneggiatori di Hollywood sono capaci di messe in scena?

Risposte tutte affermative.

Sono capacissimi.

 

- Chiunque si fidi delle puttanate propagandate da Cia e Pentagono, dimostra di avere i neuroni in vacanza

 

Se verrà la guerra, Marcondiro'ndero se verrà la guerra, Marcondiro'ndà sul mare e sulla terra, Marcondiro'ndera sul mare e sulla terra chi ci salverà? Ci salverà il soldato che non la vorrà ci salverà il soldato che la guerra rifiuterà. La guerra è già scoppiata, Marcondiro'ndero la guerra è già scoppiata, chi ci aiuterà. Ci aiuterà il buon Dio, Marcondiro'ndera ci aiuterà il buon Dio, lui ci salverà. Buon Dio è già scappato, dove non si sa buon Dio se n'è andato, chissà quando ritornerà. L'aeroplano vola, Marcondiro'ndera l'aeroplano vola, Marcondiro'ndà. Se getterà la bomba, Marcondiro'ndero se getterà la bomba chi ci salverà? Ci salva l'aviatore che non lo farà ci salva l'aviatore che la bomba non getterà. La bomba è già caduta, Marcondiro'ndero la bomba è già caduta, chi la prenderà? La prenderanno tutti, Marcondiro'ndera siam belli o siam brutti, Marcondiro'ndà Siam grandi o siam piccini li distruggerà siam furbi o siam cretini li fulminerà. Ci sono troppe buche, Marcondiro'ndera ci sono troppe buche, chi le riempirà? Non potremo più giocare al Marcondiro'ndera non potremo più giocare al Marcondiro'ndà. E voi a divertirvi andate un po' più in là andate a divertirvi dove la guerra non ci sarà. La guerra è dappertutto, Marcondiro'ndera la terra è tutta un lutto, chi la consolerà? Ci penseranno gli uomini, le bestie i fiori i boschi e le stagioni con i mille colori. Di gente, bestie e fiori no, non ce n'è più viventi siam rimasti noi e nulla più. La terra è tutta nostra, Marcondiro'ndera ne faremo una gran giostra, Marcondiro'ndà. Abbiam tutta la terra Marcondiro'ndera giocheremo a far la guerra, Marcondiro'ndà...

FABER FABRIZIO DE ANDRE'

Scrivi commento

Commenti: 0