Riflessione Politica

Riflessione Politica · 18. aprile 2020
Coronavirus un’occasione sprecata? La tragedia del virus ci ha costretti in situazioni terribili con uno strascico di migliaia di morti, ma accanto agli aspetti negativi c’è anche una possibilità (molto piccola per la verità) di evitare gli errori del passato e invertire la rotta. Una borghesia intelligente che difende il capitalismo, ed una borghesia europea altrettanto evoluta dovrebbe cogliere il senso di quest’opportunità. Il modello neoliberista ha clamorosamente dimostrato tutto...
Riflessione Politica · 30. marzo 2020
Che a Giannini (radio Capital) non piaccia Conte e meno che meno i 5stelle è risaputo. Che sia sulla posizione del De Angelis (huffington post) è altrettanto chiaro: non gli va proprio giù che al Governo ci siano "quelli"... brutti, sporchi, cattivi e "incompetenti". Meglio Draghi, o forse come suggerivano con le loro ossessioni meglio (posizione "elezioni subito" di qualche tempo fa) persino Salvini e Meloni. Loro: i Giannini e i DeAngelis hanno sempre la soluzione in tasca, e chissà...
Riflessione Politica · 29. marzo 2020
Coronabond, URSULA (URSULA, CAPITO!?*) von der Leyen: «Non li faremo, capisco la Germania». Poi la chiamata con Conte. Ma non era quella del: "siamo tutti italiani"? (v. siamo tutti berlinesi), o erano finte lacrimevoli parole (tipo "falsa lacrimuccia" fornero)? Insomma i popoli sono carne da macello per questa gentaglia o sono i loro servi sciocchi? Teoricamente (si fa per dire) in democrazia i rappresentanti dovrebbero essere al servizio del popolo e non viceversa. Questi arroganti se lo...
Riflessione Politica · 27. marzo 2020
UMANI/ ANTIUMANI Durante le crisi emergono le differenze del carattere UMANO oppure ANTIUMANO di ogni singolo individuo. Quando si è in guerra si vedono delle persone, veri eroi, che si distinguono per soccorrere ed aiutare chi è in difficoltà o in pericolo, anche a costo della propria vita; ma si vedono, purtroppo, anche gli sciacalli, I CRIMINALI, che ne approfittano, arricchendosi col mercato nero o tradendo la fiducia delle altre persone, o badando solo al proprio tornaconto. Abbiamo...
Riflessione Politica · 18. marzo 2020
Non so quanti leggeranno e condivideranno questo post. Spero nel risveglio. Dopo la sbornia neoliberista: che recita “meno Stato, più mercato”, spero che il popolo capisca la lezione: senza uno Stato efficiente, i cittadini sono alla mercé di qualunque calamità. Il "mercato" si basa unicamente sul massimo profitto a scapito della vita, della salute, della Natura e delle specie viventi. Quindi occorre più Stato e meno mercato, più solidarietà e cooperazione e meno egoismo ed...
Riflessione Politica · 18. febbraio 2020
La scandalosa vicenda dei vitalizi richiama la questione dell'etica politica, ma anche altre questioni che riguardano la motivazione, l'impegno, l'equità, l'opportunismo, il parassitismo. Molti personaggi che si sono dati alla carriera politica (senza averne alcuna qualità o motivazione), o sono stati cooptati per un breve periodo, per arraffare qualche voto in più e portarlo alla forza che li aveva arruolati, sono diventati "politici" senza averne cognizione e solo per ottenere qualche...
Riflessione Politica · 28. gennaio 2020
io accuso i giornalisti (tranne qualche rarissima eccezione) di non fare il loro mestiere, cioè di informare in modo corretto e oggettivo. Accuso la stampa, la tv, i media di fare gli influencer e non i giornalisti, di sputare sentenze e non informazione, di voler tenere il popolo nell'ignoranza e nella bassezza morale. Se loro non influenzassero e dessero correttamente le notizie e le informazioni, evitando di far diventare notizia il più stupido dei fenomeni accaduti, certi personaggi da...
Riflessione Politica · 21. gennaio 2020
La contraddizione tra le superpotenze è stata fino al crollo del muro di Berlino, la linea di demarcazione di due mondi: l'Occidente capitalista e l'Urss collettivista. Dopo il crollo del 1989 abbiamo registrato una dittatura unipolare esercitata dal Paese uscito vincitore dalla cosiddetta "guerra fredda". Dittatura sul piano culturale ed economico-finanziario, con risvolti enormi sullo stesso stile di vita dell'intera umanità, costretta o indotta, poco importa, a copiare il modello...
Riflessione Politica · 13. dicembre 2019
Il movimento delle Sardine e i ragazzi che si battono per modificare i processi dei cambiamenti climatici mettono l'accento su un comune problema: l'ascolto delle istanze che provengono DAL BASSO rispetto alla sordità ottusa del Potere (sia Locale che Internazionale). Gli uni chiedono che si cambi modo di affrontare i temi politici, stanchi degli slogan senza senso e delle incoerenze, gli altri, con Greta in testa, chiedono ai potenti della Terra di smetterla con le false promesse e di...
Riflessione Politica · 02. ottobre 2019
L'impulso che Greta Thunberg ha dato ai movimenti giovanili è stato senza dubbio importante e necessario. Una sorta di scuotimento di massa dal torpore, nell'immediatezza di una catastrofe annunciata. Milioni di giovani si sono dati appuntamento in piazza, come non succedeva da tantissimo tempo, tuttavia, occorre che le mobilitazioni non rimangano a livello di colorata manifestazione vociante del dissenso, bensì acquisiscano una profonda consapevolezza che è questo sistema produttivo a...

Mostra altro